PROGETTO UPAM - CISVI

Vai ai contenuti

Menu principale:

PROGETTO UPAM

PROGETTI SOCIALI
" UN PASSO AVANTI AL MONDO"

In un periodo in cui purtroppo gli interventi in ambito di assistenza socio-sanitaria sono in continuo aumento, anche per le oggettive difficoltà che il contesto economico-sociale sta attraversando negli ultimi anni e le sempre piu’ evidenti carenze e risposte da parte delle Aziende Sanitarie di riferimento, è di vitale importanza essere sempre pronti e fare fronte in tempi rapidi alle richieste che dovessero pervenire sia dal Corpo Sociale che dal Tessuto Locale con riguardo alle situazioni di disagio delle persone deboli ed in particolare di bambini ed anziani.
Ed è proprio in questo contesto che l’Associazione ha ritenuto di fare proprio il progetto già portato avanti da alcuni anni dal Comitato “UN PASSO AVANTI AL MONDO” di Montevarchi (AR) composto in prevalenza da genitori aventi figli affetti da sindrome di Asperger e Spettro Autistico a vari livelli di gravità che hanno inteso procedere con cure non di tipo ‘convenzionale’ ma nell’ ambito della medicina naturale attraverso la Biorisonanza ottenendo risultati del tutto positivi ma che li costringe a trasferte mensili verso Milano.
Stante la numerosità dei casi, ed il disagio al quale si devono sottoporre mensilmente per affrontare le cure, senza trascurare gli aspetti economici riguardanti i trattamenti e le trasferte, è nata l’idea e la necessità di poter dotare il nostro territorio di uno specifico Studio Medico dotato del dispositivo di diagnosi e cura analogo a quello utilizzato dal Dott. Caddeo presso il suo studio Milanese e per venire incontro alle esigenze degli utenti locali.
L’apparecchiatura potrà inoltre essere utilizzata genericamente per la diagnosi e la terapia di tutti gli stati patologici allargando pertanto i benefici a tutta la popolazione nell’ambito del bacino di riferimento dell’Ass

SCHEDA PROGETTO & RENDICONTO

             
                                                           

   



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu